Astronomia

ASTRONOMIA CHE PASSIONE!

Scoperti i primi tremori dell’universo dagli scienziati di Harvard ( 17/03/2014)

Sono stati scoperti i primi ‘tremori’ del Big Bang, ossia gli effetti prodotti dalla grande esplosione che ha dato origine all’universo e al processo di espansione attivo ancora oggi. L’annuncio, basato sui dati dell’esperimento Bicep 2, è stato dato dall’università di Harvard. La conferma è una delle più attese della fisica contemporanea, ossia che c’è stata effettivamente un’epoca in cui, istanti dopo il Big Bang, l’universo ha cominciato a espandersi nella cosiddetta ”fase di inflazione”.

I pianeti si allineano! (Marzo 2012)

Un fenomeno interessante è in pieno svolgimento nel cielo di primavera:  cinque pianeti ,Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno, si danno appuntamento! Possiamo  ammirarli allineati e stretti in una piccola porzione di cielo a Ovest, quando si fa sera, poco dopo il tramonto del Sole. E’ quella che
gli astronomi chiamano una «congiunzione planetaria», un evento non rarissimo ma a cui
si può assistere solo poche volte nell’arco di una vita… il prossimo nel 2040!

Plutone declassato a pianeta nano 

plutone-terra

Plutone fu scoperto dagli astronomi nel 1930 e fu subito inserito nella lista dei pianeti del Sistema Solare. Fino al 1978 si riteneva che fosse più grande di Mercurio ma la scoperta del suo stellite Caronte fece capire quale fosse la sua vera massa: circa un ventesimo di quella di Mercurio (e un quinto di quella della nostra Luna).  Nel 2005 però furono scoperti Quaoar, Sedna ed Eris, ovvero tre oggetti di dimensioni paragonabili a quelle di Plutone. Bisognava decidere se classificare anch’essi come pianeti oppure declassare Plutone. Nel 2006 fu chiaro che Eris era addirittura più grande di Plutone e si cominciò a parlare di Decimo Pianeta. Nel 2006  fu deciso di introdurre la nuova categoria i  ” pianeti nani”.

. ……………………………………………………………………………………………………………………

Spesso le esplorazioni celesti rivelano sagome e oggetti dall’aria vagamente familiare.

Nulla è come sembra!… si tratta di illusioni celesti!